mercoledì 3 ottobre 2012

BISCOTTONI DEL BUONUMORE

Con l'inizio della scuola gli impegni si sono moltiplicati ed il tempo per creare (e/o provare) nuove ricette è sempre meno!!! Però ieri pomeriggio mi sono piazzata in cucina, dopo aver lasciato Vanessa a lezione di pianoforte, per preparare dei biscottoni per il mio nipotone che aveva avuto una giornata (anzi una settimana!) decisamente no. Per lui ho ideato e preparato dei biscotti che si ispirano ai cookies americani, ma dei famosi biscotti d'oltreoceano hanno solo l'aspetto!




Ingredienti:

250 gr. di burro a temperatura ambiente
200 gr. di zucchero di canna
500 gr. di farina 00
1 uovo grande
85 gr. di yogurt bianco
1/2 bustina di lievito
290 gr. di gocce di cioccolato fondente
20 gr. di cacao amaro
1 pizzico di sale

Procedimento:

Premetto che io ho usato la planetaria ma si può tenquillamente impastare anche a mano!
Mettere il burro nella planetaria (col gancio per impastare) e avviarla. Aggiungere lo zucchero di canna e mescolare. Unire la farina e l'uovo, sempre senza spegnere la macchina. Per ultimi incorporare il sale, il lievito e lo yogurt. Una volta amalgamato tutto bene, pesare l'impasto (il mio era oltre un chilo!) e dividelo a metà. Metterne una parte in una ciotola, lasciare il resto nella planetaria

ed aggiungervi il cacao amaro. Una volta ben incorporato il cacao (io ho messo anche questo impasto in una ciotola),

 
aggiungere 145 gr. di gocce di cioccolato e impastarle a mano. Riprendere la pasta bianca, unire le rimanenti gocce e impastare bene.



Ora fare con ogni impasto in salamino dello spessore di circa 5-6 centimetri e tagliarlo a fette di circa 2 centimetri l'una. Con ogni fetta fare una pallina,


metterla nella teglia coperta da cartaforno, schiacciarla facendola diventare alta circa mezzo centimetro e fare i tipici segni con una forchetta.

Anche se questi sembrano hamburger, sono i miei biscottoni pronti da infornare!!!

Alla fine verranno circa 30 biscottoni che avranno un diametro di circa 8 centimetri!


Cuocerli nel forno caldo a 180° per 15-20 minuti. Cuocendo, i biscottoni sono cresciuti.

 
Ora bisogna lasciarli raffreddare perchè sono molto fragili finchè sono caldi. E poi un bel morso al biscottone e il malumore se ne va!!!

18 commenti:

  1. Che buoni, hanno un ottimo aspetto, sono proprio invitanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erano proprio buoni...tanto che quando mia sorella ha tentato di assaggiarne uno, lui ha ringhiato!!!

      Elimina
  2. una ricettina davvero carina, provo a rifarla col mio nanetto che adora impastare!
    felice giornata cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio belvetto ama impastare... se li voleva anche mangiare da crudi!!!

      Elimina
  3. Bely sei un mito continuo a dirlo ed a pensarlo :))))))
    Ma anche io voglio i biscottoni, solo a vederli sono già di buonissimo umore!!!!!!!! Il tuo nipotone si starà ancora leccando i baffi, beato lui ^______^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sei sempre dolcissima, cara Luna!!!

      Elimina
  4. Che bontà,proverò anch'io a farli mi sembrano proprio adatti per la colazione....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Colazione, merenda, dopo pranzo... stanno bene sempre!!!

      Elimina
  5. Anch'io settimana dura... me ne mandi un sacchetto????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrò cosa posso fare!!! Ma quest'infornata è già finita!!!

      Elimina
  6. Ciao Belinda, dolcetti migliori per tirare su il morale del nipotino penso non potessi sfornarli. Sono davvero golosi ottimi e croccanti!!! Brava

    RispondiElimina
  7. Il nipotino sarà felicissimo, questi biscotti sono veramente buoni.Complimenti.

    RispondiElimina
  8. I biscotti fanno sempre tornare il buon umore, ed i tuoi sono buonissimi!

    RispondiElimina
  9. ;__________; Sono troppo buoni questi biscotti...!!!
    Li mangerei tutt!!! :P

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...