mercoledì 26 dicembre 2012

LA CASETTA... SALVATRICE!!!

La Vigila di Natale è stato il primo giorno in cui non ho lavorato... cosi mi sono messa in cucina ed ho iniziato il secondo round del tour de force biscottifero Natalizio, visto che il 25 eravamo invitati da mio fratello ed io dovevo portare il pasticcio (o lasagna, che avevo fatto qualche giorno fa e surgelato), il pane e la treccia di panbrioche con l'uvetta (da fare il 25 mattina), oltre a un mare di biscottini per tutti (richiesti come regalo di Natale per la family)!!!
Per prima cosa ho impastato tanti di quei biscotti che ho perso il conto dei chili di farina usati!!! Oltre ai soliti frollini che ho già pubblicato, ho fatto anche le spighe al marsala e i petit beurre (i preferiti di mia sorella) le cui ricette pubblicherò a breve. Già che stavo impastando, ho deciso di provare gli stampi per la casetta di pan di zenzero che mio marito mi aveva regalato per il compleanno.


Ho quindi preso un po' della pastafrolla (i miei non amano il pandizenzero) che avevo preparato e l'ho inserita negli stampi in silicone avendo cura di farla aderire bene agli stampi e togliere gli eccessi.

 
Ho messo in forno (già caldo a 180°) gli stampi e qui è fondamentale metterli in una teglia rigida altrimenti i biscottoni si romperanno tutti... garantito (ho dovuto rifare il tetto due volte!!!)!
Sfornarli dopo circa 15 minuti (ma controllate la cottura perchè ogni forno è diverso!) e lasciarli raffreddare bene prima di sfomarli.
 
 
A questo punto si devono unire i vari pezzi ma io li ho lasciati stare perchè questa doveva essere solo una prova tecnica in quanto per Natale avrei dovuto fare una treccia con l'uvetta... AVREI... ma la mattina di Natale, mentre impastavo il pane, SI E' SPEZZATO IL GANCIO IMPASTATORE DELLA MIA PLANETARIA!!!!!!!! AIUTO!!!!!!

 
Meno male che il giorno prima avevo provato a fare la casetta... ma come assemblarla e decorarla in meno di un'ora? E come farla bastare per 8 - 10 persone golose? Idea: uso tutte le sue parti per ricoprire un panettone!!! Detto fatto! Prendo un panettone, lo sagomo usando i biscottoni come guida e poi ce li "incollo" sopra usando della nutella (immancabile, a casa mia!) e del cioccolato fondente fuso! Rapido ed efficace! Avevo preparato delle decorazioni natalizie con la pasta di zucchero (che sarebbero dovute andare sulla treccia...) e avevano le giuste proporzioni, poi una generosa spolverata di zucchero a velo e anche la decorazione è fatta!



Non male, per essere una soluzione di emergenza, che ne dite? Ai miei è piaciuta talmente tanto che si sono rifiutati di tagliarla!!!!!!!! Ma oggi pomeriggio saremo di nuovo da mio fratello e la casetta verrà mangiata... con il tè delle 5, giocando a Monopoli!!!

15 commenti:

  1. Carissima è semplicemente stupenda!!
    Bravissima davvero!
    Ti faccio i miei migliori auguri!
    Un abbraccio forte!
    Francesco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Francesco! Tantissimi auguri anche a te e un baciotto!!!

      Elimina

  2. Beautiful cottage, beautiful Christmas :-)

    RispondiElimina
  3. per la serie...non tutti i mali vengono per nuocere!

    RispondiElimina
  4. è bellissima!! ti è uscita magnificamente!! mi dispiace per la planetaria ma alla fine te la sei cavata benissimo!
    Buone feste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Effettivamente dispiace anche a me... ma Babbo Natale ha detto che ci pensa lui e mi manderà una renna extra (entro un paio di giorni) con la planetaria nuova!!!

      Elimina
  5. Auguriiiiiiiii! Nonostante le peripezie hai creato una casa splendida :D che belli anche gli omni di neve!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee, anche a teeeeee!!! Baciotti!

      Elimina
  6. Sei stata bravissima, hai compiuto un piccolo miracolo :) Sai che ti dico? Il panettone nella casetta è un'idea da brevettare....sei mitica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo buona, Dani!!! Devo dire che presa alla sprovvista ho improvvisato... e mi è andata bene!!!

      Elimina
  7. Nooooooo Dai, dalla foto non avrei mai detto che dentro c'era un panettone... è un' idea semplicemente... GENIALE!!!! cComplimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ebbene si: c'era un panettone ben spalmato di nutella nascosto nella casetta!!! ;)

      Elimina
  8. Ciao volevo sapere come hai unito i vari pezzi della casa se con la glassa o come vedo il cioccolato fondente. secondo te quest'ultimo va bene lo stesso non vorrei mettere la glassa perchè si tratta sempre di uovo crudo sai peri bambini vorrei evitare aspetto tue notizie ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...