martedì 19 giugno 2012

CONFETTURA DI FRAGOLE

Domenica mio marito è andato in campagna con il piccolino. Quando i miei uomini sono tornati, mi hanno portato un bustone di fragole raccolte dalle piantine che avevano piantato lo scorso anno assieme a mio cognato. Davanti a cotanto ben di Dio, non ho saputo resistere alla tentazione di preparare una bella scorta di confettura e mi sono messa subito all'opera!



Per velocizzare i tempi, ho usato il fruttapec 2:1, cioè, per ogni chilo di frutta, ho messo 1/2 chilo di zucchero ed una bustina di fruttapec. Ma, volendola fare in maniera tradizionale, basta mettere le fragole in una capace pentola e pesarle, quindi aggiungere metà del loro peso in zucchero ed il succo di 1 limone per ogni chilo di frutta. Lasciare riposare qualche ora e cuocerla fino alla giusta densità.

Ingredienti:

Fragole
Zucchero
Fruttapec 2:1

Procedimento:

Lavare e tagliare le fragole a pezzettini piccoli, pesarle e metterle in una pentola alta. Aggiungere mezzo chilo di zucchero ed una bustina di fruttapec per ogni chilo di frutta. Mettere la pentola sul fuoco e portare ad ebollizione. Lasciar bollire (mescolando) 3 minuti per ogni chilo di frutta. Trascorso questo tempo, fare la prova del piattino e, se la densità è corretta, spegnere il fuoco ed invasare, se non lo è, proseguire la cottura per altri tre minuti e ripetere la prova.


I vasetti devono essere puliti, asciutti e sterilizzati, come pure i coperchi. Attendere che la marmellata si raffreddi, quindi chiudere i vasetti e metterli in una grossa pentola (fasciati perchè non si rompano sbattendo tra di loro), coprirli di acqua (almeno 3 dita sopra il coperchio) e far bollire una ventina di minuti. Lasciarli raffreddare nell'acqua prima di riporli in dispensa.

Con questa ricetta partecipo al contest "Marmellata Mon Amour" del blog Cucinare ... la mia passione.



4 commenti:

  1. Ottima marmellatina....Ciao e grazie per i commenti sul mio blog. Ivana

    RispondiElimina
  2. Un barattolo e per me :) bacioni ISA

    RispondiElimina
  3. la devo provare ! in questo periodo in campagna ce ne sono tantissime ...un gustoso modo per conservarle :-)

    RispondiElimina
  4. Se ti avanza un vasetto...
    ;)
    che meraviglia!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...