venerdì 1 giugno 2012

LE PANNOCCHIE DEL MULINO

I miei bimbi adorano le pannocchie, proprio quelle del mulino... allora ecco che vado in cucina e, confezione alla mano, mi metto all'opera! Niente male come risultato, che ne dite?





Mi sono anche fabbricata lo stampino a forma di pannocchia modificando con le pinze un  vecchio tagliabiscotti rotondo! 


Ingredienti:

350 gr. di farina 00
150 gr. di farina di mais (fioretto)
150 gr. di zucchero
70 gr. di burro
70 gr. di magherina
1 uovo
50 gr. di latte
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
Procedimento:
Lavorare velocemente tutti gli ingredienti come quando si fa la pastafrolla. Stendere la pasta ad uno spessore di mezzo centimetro e ricavare i biscotti con un tagliapasta. Disporre i biscotti sulla placca del forno coperta di cartaforno e praticare sulla loro superficie dei taglietti obliqui, prima in un senso e poi nell'altro (con un coltellino appuntito) in modo da simulare la pannocchia di mais. Cuocere a 180° per circa 15 minuti.
Secondo il mio gusto erano un po' troppo dolci,   forse 120 gr. di zucchero erano la giusta dose.

8 commenti:

  1. Buone le pannocchie,poi quelle fatte in casa poi.... Complimenti per l'ingegno!

    RispondiElimina
  2. buone per la colazione! Bella anche l'idea di sostituire i fiorellini con i gelati, le stelle marine ecc...idea molto fresca

    RispondiElimina
  3. Le pannocchieeee, che buone! bravissima! esperimento riuscito al 100%!!! che bontà!

    RispondiElimina
  4. Le adoro anch'io le pannocchie...anche se non sono più bimba!! :D

    RispondiElimina
  5. Ma dai!!!! Lo sai che io compro sempre le pannocchie del Mulino????? Sono i miei biscotti preferiti da puciare nel tè!!!!!
    Sono simili agli originali nel gusto? Li devo provare! Grazie cara!
    Buon week end!

    RispondiElimina
  6. brava per la modifica allo stampino, oltre che per i biscotti!

    RispondiElimina
  7. sei stata davvero molto brava,sembrano proprio uguali agli originali.baci

    RispondiElimina
  8. Le voglio proprio provare, grazie!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...