venerdì 20 aprile 2012

TORTA HATSUNE MIKU

Come ogni anno in questo periodo, preparo la torta di compleanno per Andraea, un'amica di mia figlia. Quest'anno, vista la sua passione per i Vocaloid (un gruppo musucale "virtuale" giapponese che fa musica sintetizzata), ho deciso di prepararle una torta a tema... con tanto di "pupazza" in 3D!!! Premetto che è la prima volta che mi cimento con un personaggio del genere... ma mi sembra che, tutto sommato, una certa somiglianza ci sia, voi che ne dite? 


La mia Hatzune Miku.

    La "vera" Hatzune Miku. (Immagine presa dal web)

Il trasporto è stato un'odissea perchè la strada non era delle migliori e una coda si è spezzata... ma una goccia d'acqua e uno stuzzicadenti hanno risolto il problema!!! La torta è stata un successone! Andraea è stata felicissima di avere una torta con l'effige della sua beniamina!
  
Inizio a preparare la testa.

Ora la gonna e le gambe. 

Mi sono scordata di fotografare la fase in cui ho preparato la camicetta. 
Ed eccola quasi pronta, mancano le code e alcuni particolari.

Ho rismontato Miku e ho completato le varie parti dipingendo i particolari.
Ecco tutti i pezzi pronti per essere riassemblati dopo l'asciugatura.

Ora tutto è pronto!

Indovinate un po' che torta ha voluto Andraea... Esatto! Mi ha chiesto una torta allo yogurt!
Ho fatto la dose doppia (ho usato una teglia quadrata da 23 cm di lato) e, dopo averla livellata, l'ho farcita con ben due strati di crema tipo chantilly (una dose di crema + 200 ml di panna fresca montata con 2-3 cucchiai di zucchero a velo vanigliato) alla quale avevo aggiunto delle fragole a pezzettini.


La copertura è, ovviamente, in pasta di zucchero, come pure tutte le decorazioni (escluse le note misicali che sono dipinte!). Alla pdz che ho usato per le decorazioni, ho aggiunto 1 cucchiaino di polvere adgradante per ogni 250 gr. di pasta. Questo per avere delle decorazioni più dure... E' stata la prima volta che ho usato questo prodotto e mi sono accorta che la pasta si asciugava troppo velocemente e si crepava! Ma il tempo era tiranno e non ho avuto la possibilità di rifarla! La prossima volta che userò la polvere adgradante, toglierò dall'impasto per la pdz 30-40 gr di zucchero a velo in modo da averla più umida e quindi meno soggetta alle crepe durante la rapida asciugatura! 

Con questa torta partecipo al contest di Pane e Olio PDZ O MMF?

8 commenti:

  1. ma quanto è bella e graziosa, sei stata davvero brava ^-^ la figlia della tua amica sicuramente ne sarà rimasta contenta. Bravissima ^-^ vedi che nonostante le difficoltà ne è venuto fuori un personaggio davvero curato :-)

    RispondiElimina
  2. Grazie Luna!!! E' stata una faticaccia ma ne è valsa la pena!!

    RispondiElimina
  3. E' davvero splendida e come prima volta puoi davvero considerarti soddisfatta. Baci!

    RispondiElimina
  4. immagino e ti capisco perchè quando si crea qualcosa ci si mette molto impegno ma poi quando vedi che alla persona per cui lo hai fatto brillano gli occhi per quanto è contenta, si viene ripagati di tutta la fatica! :-)

    RispondiElimina
  5. Complimenti Belinda! Sei sempre più brava!

    RispondiElimina
  6. Magnifica riproduzione, brava Belinda! Baci Cinzia

    RispondiElimina
  7. Eccomi da te cara Belinda. Che belle le tue torte!!! Complimenti!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...