giovedì 29 marzo 2012

BISCOTTINI PER MERENDA!

Io, senza mettere la mani in pasta, proprio non ci so stare! Quasi senza accorgermene, mi sono messa ad impastare un paio di dosi di pastafrolla al cacao ed ho preparato questi biscottini, per la gioia di Valentino che nel cioccolato farebbe anche il bagno!!!



Ad una dose di impasto, ho unito ben 70 gr di gocce di cioccolato bianco e 70 gr di gocce di cioccolato fondente. Dopo averle amalgamate bene, ho steso la pasta col mattarello (le gocce stesse hanno determinato lo spessore della sfoglia) e ho ricavato i biscottini con l'aiuto di un tagliapasta tondo (ma un bicchiere infarinato va benissimo). Ho disposto i biscottini nella teglia coperta da cartaforno e li ho infornati a 180° per circa 10-15 minuti.

Mentre questi si cuocevano, ne ho preparati altri col resto dell'impasto. Stavolta li ho fatti ripieni di marmellata di albicocche.


Ho steso la pasta ad uno spessore di circa 3 mm, ho ricavato dei cerchi (come con i biscotti precedenti), in ogni disco ho messo un pochino di marmellata e li ho chiusi a metà facendo aderire bene i bordi (tipo i ravioli, insomma). Anche questi li ho fatto cuocere a 180° per 10-15 minuti.

Valentino li ha graditi molto, come previsto, e ci ha fatto una sostanziosa merenda, accompagnata
da una bella tazza di latte!

15 commenti:

  1. a chi lo dici...pure mezza scassata
    mi son messa in cucina...
    ottimi i tuoi biscotti..bravo Valentino!
    baci

    RispondiElimina
  2. Grazie Enza! Io riesco a sfornare biscotti e torte (magari un po' bruttini) anche con la febbre (non è il caso di ieri ma mi è successo spesso)! Ormai ho il "pilota automatico" ah ah ah!!!

    RispondiElimina
  3. I biscotti rimangono sempre la mia passione insieme alle crostate! Buonissimi :)

    RispondiElimina
  4. Anche la mia! Mi piace farli e mangiarli!

    RispondiElimina
  5. Ma non te li sarai mangiati tutti! Sei a dieta!!!

    RispondiElimina
  6. Già...e chi se lo scorda! Ma Valentino non ha problemi di linea e li ha letteralmente spazzolati tutti!!!

    RispondiElimina
  7. Beato lui che se lo può permettere!!!

    RispondiElimina
  8. Buoni adatti x i grandi e x i piccini!!baci Pina:)

    RispondiElimina
  9. Come l'ho capisco Valentino smack ISA

    RispondiElimina
  10. ciao Belinda, uh ma che delizia i tuoi biscotti!!! sarebbe stata anche la mia gioia!
    ti invito, se ti fa piacere, a partecipare al mio nuovo contest:
    http://batuffolando.blogspot.it/2012/03/contest-dal-piemonte-alla-sicilia.html
    a presto :-)

    RispondiElimina
  11. Non ne è avanzato nemmeno uno!!! Se li prendeva anche mentre li fotografavo...
    Grazie per l'invito! Parteciperò Con piacere!

    RispondiElimina
  12. vabbè la prossima volta lasciane qualcuno anche per noi golosoni!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Il piccino fa la funzione di aspirapolvere, quando c'è cioccolato in giro!!! Ma per voi, forse, Valentino farà un'eccezione!

    RispondiElimina
  14. So che è passato tanto tempo dalla pubblicazione di questa ricetta...ma io li ho fatti tre giorni fa...non buoni, buonissimi...soprattutto con un po' di nutella sopra! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...