venerdì 16 marzo 2012

UNA MARGHERITA PER VANESSA

La torta più grande che ho fatto aveva un diametro di ben 50 cm! L'ho preparata per il sesto compleanno di mia figlia. Visto che Vanessa è il mio fiore, ho deciso di farla a forma di margherita!







La base è una semplice torta allo yogurt bagnata leggermente con succo di frutta e farcita con la nutella. Al centro c'è l'immagine della Winx Flora stampata su un'ostia.
Per fare una torta di queste dimensioni, ho dovuto cuocere diversi dolci e ritagliare le varie parti. Ne ho preparata una da una da 18 cm (dose singola), una da 30 X 40 cm (qui ho fatto 4 dosi) e una da 20 X 30 cm (3 dosi).


Ingredienti  per una dose (misurati in vasetti di yogurt da 125 gr):


2 vasetti di yogurt bianco dolce
3 vasetti di farina 00
1 vasetto di zucchero
3/4 di vasetto di olio di semi
2 uova medie
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina


Per decorare e farcire:


Succo di frutta
Nutella
Pasta di zucchero rosa e gialla (in alternativa possiamo usare il marzapane)
Ostia prestampata
Penna-gel
Gelatina di albicocca


Procedimento:


Preparare le varie torte, una per volta, mettendo gli ingredienti in una planetaria (o in una capiente ciotola e usare le fruste elettriche) e impastare per una decuna di minuti. Versare l'impasto nella teglia imburrata e infarinata e cuocere, nel forno già riscaldato a 180°, per circa 40 minuti (fare la prova stecchino per controllare la cottura). Preparare le sagome in carta (ma se le fate col cartone delle scatole della pizza è meglio!). Una volta cotte e raffreddate tutte le torte, livellarle tagliando via la cupoletta eventualmente formatasi,mettere le varie sezioni a testa in giù (il fondo è sempre molto liscio e fornisce la superficie ideale) e tagliare le varie parti che comporranno la margherita.






Ora possiamo disporre le varie parti sul vassoio di portata, le bagnamo leggermente col succo di frutta e le farciamo con la nutella ricomponendo poi il tutto. Spennellare la torta con la gelatina tiepida. Stendere la pasta di zucchero gialla e coprire il centro della torta, poi stendere la pdz rosa e ricoprire tutti i petali. Con gli appositi stampini incidere leggermente le scritte che poi andranno ricalcate con la penna-gel. Applicare nel centro l'ostia opportunamente ritagliata, incollandola e lucidandola con la gelatina.

11 commenti:

  1. Buongiorno Belinda, sei sempre brava, questa torta oltre che bella è sicuramente buona.
    Perchè non metti tutte le torte che hai fatto?
    Quella alla frutta è bellissima...... e non solo,tutti i giorni ti verò a trovare baci Angela

    RispondiElimina
  2. Ti sei accorta che l'orario dei commenti è sbagliato? baci

    RispondiElimina
  3. Non me ne ero accorta! Ora provvedo! Grazie Angela!

    RispondiElimina
  4. Sicuramente, piano piano, le pubblicherò tutte!

    RispondiElimina
  5. Bravissima Belinda, anche questa è una bella ricetta. Baci Cinzia

    RispondiElimina
  6. Ma che bella torta!!! Brava Belinda. Baci Anna

    RispondiElimina
  7. wow ma che brava!!!!!!!!!!!ciao da Luna ^-^

    RispondiElimina
  8. Bei tempi!!!!!!!!!!!non me la ricordavo così bella!!!!

    RispondiElimina
  9. Ti ricordi quanto ci abbiamo lavorato? Che tempi!!!! Aspetto tue notizie...e anche del pupino (o pupina?)! A presto!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...