venerdì 16 marzo 2012

TORTA TUTTI FRUTTI

Degli amici mi hanno chiesto di preparare una torta alla frutta che non fosse la solita (sempre ottima) crostata. Ci ho pensato un pochino e poi mi sono messa all'opera e questo è il risultato!






Ingredienti:


Per la torta (misure espresse in vasetti di yogurt da 125 gr):
2 vasetti di yogurt alla banana
3 vasetti di farina 00
3/4 di vasetto di olio di semi
1 vasetto di zucchero
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito


Per farcire e decorare:
2 tuorli
250 ml di latte
2 cucchiai di fecola
2 cucchiai di zucchero
1/2 stecca di vaniglia (o una bustina di vanillina)


150 ml di panna fresca
1 cucchiaio abbondante di zucchero a velo vanigliato


frutta fresca
gelatina di albicocca


 Procedimento:


Preparare la torta (mettendo tutti gli ingredienti nella planetaria e cuocendola poi per circa 40 minuti in forno già caldo a 180°) e lasciarla raffreddare. Preparare la crema pasticcera mettendo in un pentolino lo zucchero con i tuorli e la fecola. Mescolare bene e aggiungere a filo il latte caldo nel quale è stata messa la vaniglia (la mezza bacca va tagliata per lungo e i semini vanno messi nel latte. La bacca si può riutilizzare mettendola nel barattolo dello zucchero: lo profumerà). Mettere il pentolino sul fuoco (dolce) e lasciar cuocere finchè non si addensa, sempre mescolando. Lascirla raffreddare. Montare la panna con lo zucchero a velo e unirla a 3/4 della crema ormai raffreddata. Mescolare delicatamente per amalgamare bene le due sostanze. Quello che ne uscurà fuori è la crema chantilly. Tagliare a pezzettini piccoli mezza banana e qualche fragola e unirli delicatamente alla crema chantilly (lasciandone qualche cucchiaio da parte). Pareggiare la torta, capovolgerla, tagliarla a metà e farcirla con la crema alla frutta. Spalmare la crema chantilly messa da parte su tutto il dolce e iniziare a disporre la frutta tagliata in maniera regolare (io ho ritagliato le fettine di banana con un tagliabiscotti a forma di fiore), in modo armonioso. Fare la stessa cosa anche sul bordo. Mettere la crema pasticcera (deve essere bella dura) nella sac a poche e decorare con dei ciuffetti dove la frutta non ha ben coperto il dolce. Appena finito di disporre la frutta, spennellare con gelatina (io ne ho trovato un tipo spray comodissimo!!!).

14 commenti:

  1. CiaoBelinda vengo a trovarti con molto piacere e mi unisco super volentieri al tuo blog, caspita ma è bellissima! pens odi non aver visto una torta decorata con la frutta più bella di questa ti giuro! :-)

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Belinda come stai? Tutto bene?
    Eccola.......non c'è aggettivo per definire questa torta,tanto prima o poi riuscirò a farla.
    Ti volevo chiedere una cosa, sai perchè non esce fuori la mia foto vicino al commento?
    Comunque BRAVA un bacio Angela

    RispondiElimina
  3. Semplicemente magnifica. Baci Cinzia

    RispondiElimina
  4. Grazie per avermi fatto visita, Barbapapà! E grazie per i complimenti!

    RispondiElimina
  5. Ciao Angela! Tutto bene. Sei sempre gentilissima! Per quanto riguarda la foto...non lo so!!! Ci sentiamo presto.

    RispondiElimina
  6. Che dire...... meravigliosa!!!!!! :) Anna

    RispondiElimina
  7. Bellissima....e buonissima!!!!!baci Pina:)

    RispondiElimina
  8. fantastici, yummy, meravigliose ricette

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...